Saldi estivi: date e qualche consiglio
articolo del 03/07/2007

Eccoci finalmente al secondo appuntamento annuale con il periodo dei saldi, evento ormai sempre più atteso in generale, ed in particolare dal popolo degli "outlet addicted".
Sono iniziati infatti il 1° luglio i SALDI ESTIVI: il Piemonte è la prima regione dove è possibile fare acquisti scontati e andare a caccia di affari degni di tale nome, seguita immediatamente dalla regione Campania (2 luglio), dalla Liguria (6 luglio) e via via da tutte le altre regioni. Riportiamo per utilità l'elenco delle date di inizio dei saldi estivi nelle venti regioni italiane:
  • 1° luglio: Piemonte
  •  2 luglio:  Campania
  •   6 luglio: Liguria
  •   7 luglio: Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche
  •   8 luglio: Sardegna
  • 10 luglio: Basilicata, Valle d’Aosta
  • 12 luglio: Umbria
  • 14 luglio: Abruzzo, Lazio, Sicilia, Toscana
  • 15 luglio: Calabria, Molise, Puglia, Trentino, Veneto
Rispolveriamo anche i soliti consigli per vivere questo emozionante ed eccitante periodo senza incappare in sorprese, anche se, trattandosi di outlet blasonati, dovremmo stare più che tranquilli:
  • Vige l'obbligatorietà dell'indicazione nel cartellino del capo/articolo del prezzo pre-saldi (prezzo pieno originario), la percentuale (%) di sconto applicata sul prezzo normale ed il prezzo finale scontato, il tutto in euro.
  • Gli articoli oggetto dei saldi devono essere chiaramente divisi dalla merce non scontata (se presente).
  • Fare acquisti, se possibile, in negozi che si frequentano abitualmente: ciò permetterà di verificare l'effettiva convenienza (o meno) dello sconto applicato alla merce che si intende acquistare.
  • E' un proprio diritto poter provare i capi che si intende acquistare (fatta salva ovviamente la bianheria intima).
  • E' un proprio diritto poter pagare utilizzando carte di credito: eventuali rifiuti da parte di commessi e/o commercianti non sono leciti e ledono il cliente.
  • Se possibile, confrontare i prezzi dello stesso capo tra diversi punti vendita.
Non ci resta quindi che tuffarci nel mondo dorato degli outlet in saldo ed aspettare i vostri commenti.
Buoni acquisti in saldo a tutti!

La redazione di outletidea.com