Al via SPAZIO, il nuovo salone del mobile italiano
articolo del 30/05/2008

Oggi vi presentiamo SPAZIO, il primo salone del mobile italiano nato dalla partnership di Rimini Fiera con Padovafiere, che ha aperto le porte ieri giovedi 29 maggio a Rimini e durerà fino a domenica 1 giugno.

Di seguito il comunicato stampa ufficiale dell'evento.
SPAZIO - Il primo salone del mobile italiano nato dalla partnership di Rimini Fiera con Padovafiere

AL VIA “SPAZIO” SALONE ITALIANO DEL MOBILE, LA NUOVA MANIFESTAZIONE NATA DALLA PARTNERSHIP TRA RIMINI FIERA E PADOVAFIERE, IN COLLABORAZIONE CON FEDERMOBILI

OLTRE 100 MARCHI PRESENTI TRA LE ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY, 10.000 MQ DI ESPOSIZIONE, WORKSHOP ED EVENTI QUOTIDIANI, MOSTRE E INSTALLAZIONI SUL TERRITORIO

DAL 29 MAGGIO AL 1 GIUGNO 2008 A RIMINI, IN FIERA E IN CITTA’

Rimini, 30 maggio 2008 Si è aperto ieri 29 maggio 2008 alle 11.00 nella hall ovest del quartiere fieristico di Rimini (dove resterà in calendario sino al 1° giugno), alla presenza dei presidenti di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni, di PadovaFiere, Ferruccio Macola e di Federmobili, Enrico Pirovano, la prima edizione di Spazio, il Salone Italiano del Mobile.
SPAZIO si inserisce in un area non ancora presidiata dal panorama fieristico italiano, facendosi vetrina specifica per le eccellenze distrettuali dei poli produttivi italiani del mobile e offrendo a queste aziende clienti non solo una ribalta espositiva, ma una vera agorà in cui attivare contatti, sviluppare relazioni commerciali e professionali mirate con i buyers nazionali, avere occasioni di formazione. Il tutto in una location funzionale, di design e accogliente, e in un territorio dall’offerta turistica vastissima e competitiva.
La nuova manifestazione è organizzata congiuntamente da Rimini Fiera, primario operatore italiano e PadovaFiere, che fa parte del gruppo multinazionale GL events, leader europeo nel settore fieristico e congressuale, con la collaborazione di Federmobili.
SPAZIO - Il primo salone del mobile italiano - Clicca per ingrandire
Oltre 100 i marchi presenti in questa prima edizione che vede in esposizione pezzi in stile classico e moderno rispondenti alle diverse esigenze abitative con particolare attenzione all’area living (imbottiti, soggiorni, etc..) e all’area night (letti, armadi, tessile, etc..) senza trascurare cucine e camerette, complementi di arredo e luci.
Si tratta di 10.000 metri quadrati ricchi di proposte e opportunità di business per tutto il pubblico del settore distributori, rappresentanti, gruppi d’acquisto, architetti, designer, progettisti d’interni, associazioni di categoria, editoria di settore.
Molti gli incontri di formazione e confronto professionale tra gli operatori su vari temi inerenti i molteplici aspetti del business: finanziari, di marketing, gestionali e non ultimo di impatto ambientale dell’attività mobiliera. L’importante partnership siglata con Federmobili contribuisce a qualificare e garantire ogni singolo appuntamento.
La fiera è dedicata ai tecnici e agli operatori, l’ingresso è gratuito su invito, ma tutta la città “partecipa” dell’atmosfera di SPAZIO che per i riminesi e per i turisti vuole essere un suggerimento a immaginare una realtà diversa, per colori e per forme, un invito a sorprendersi, nell’emozione di trovarsi in luoghi consueti resi insoliti dalle creatività di capaci professionisti. In sinergia con il territorio e gli enti locali, gli organizzatori della fiera hanno infatti creato OLTRE - Design ed eventi in esterno di SPAZIO una sorta di fil rouge, un percorso suggestivo che caratterizzerà per 4 giorni la città e la costa reinterpretando luoghi e spazi: dall’Arco di Augusto al Parco Federico Fellini, da Marina Centro alla Spiaggia privata del Grand Hotel di Rimini, dal più vasto centro storico fino a Riccione.
Grande l’impegno delle due fiere organizzatrici per questa prima edizione: circa 9 milioni di euro verranno investiti per il primo triennio dei quali oltre un milione in advertising e comunicazione. Firmata dall’agenzia bolognese Life Longari & Loman, che ha curato anche l’ideazione del marchio e lo sviluppo coordinato dell’immagine del Salone, la campagna pubblicitaria di Spazio è stata declinata per il mezzo stampa (di settore e consumer) e per il mezzo Internet. La campagna è firmata dal Direttore Creativo di Life Longari & Loman, Andrea Concato, ed è stata pianificata da Barabino & Partners che cura l’intera comunicazione della manifestazione.
COLPO D’OCCHIO SU “SPAZIO”
Organizzazione: Rimini Fiera SpA e PadovaFiere – GL events, in collaborazione con Federmobili
Target: La manifestazione è riservata agli operatori professionali
Ingresso: gratuito su invito
Orari: 29, 30 e 31 maggio dalle ore 10.00 alle ore 19.00; 1 giugno dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Project Manager: Flavia Morelli
Info: infovisitatori@riminifiera.it
Web: www.expospazio.com

NASCE “OLTRE” - DESIGN ED EVENTI IN ESTERNO DI SPAZIO: UNA SERIE DI APPUNTAMENTI A TEMA IN TUTTA LA CITTA’ E LA RIVIERA IN OCCASIONE DEL SALONE ITALIANO DEL MOBILE

DAL 29 MAGGIO AL 1° GIUGNO 2008 IL TERRITORIO SI ANIMERA’ CON EVENTI E INSTALLAZIONI DEDICATI ALL’ARREDO E AL DESIGN

ARCO DI STELLE (Arco d’Augusto - Centro storico di Rimini)
L’Arco di Augusto, uno dei monumenti simbolo di Rimini che si erge nel cuore del centro storico della città, diverrà per l’occasione un set di proiezioni di luci e colori. Lo spettacolo di fasci di luce potrà essere ammirato stando comodamente seduti nel grande salotto all’aperto appositamente installato intorno all’Arco.
Le aziende sponsor che hanno reso possibile l’installazione: Viabizzuno e Emu.
SPAZIO - Il primo salone del mobile italiano - Clicca per ingrandire
LUCI DELLA RIBALTA (Parco Federico Fellini - Marina Centro di Rimini)
Nel parco Federico Fellini - antistante lo storico e prestigioso Grand Hotel di Rimini - saranno posizionati sei imponenti cubi di vetro trasparenti e illuminati che ospiteranno al proprio interno elementi di arredo forniti da selezionate aziende leader nel settore. Il parco si accenderà di luce e design accompagnando il visitatore in una passeggiata verso il mare.
Le aziende sponsor dell’installazione: Doimo Sofas, Liv’it, Vetreria Riccionese.
SPAZIO ALLE VELE (rotonda ingresso Riccione)
Cinque grandi vele con il marchio di OLTRE e di SPAZIO daranno il benvenuto ai visitatori della manifestazione.
Azienda sponsor della installazione: Arpa Pubblicità.
TEATRO SUL MARE (spiaggia libera di Marina Centro di Rimini e all’interno dei padiglioni fieristici)
Installazione a cura di Kensaku Oshiro

Il giovanissimo designer giapponese, vincitore del Design Award 2006, presenterà “Teatro sul mare” un’installazione inspirata al mare e alla sabbia. Si tratta di un progetto articolato in due location: la spiaggia libera di Marina Centro di Rimini e l’interno dei padiglioni fieristici. Sedie di sabbia modellate sulla spiaggia a formare una grande platea che si affaccia al mare, ricreando quindi un vero e proprio teatro sul mare. L’installazione sarà ripresa da una telecamera dall’alba al tramonto e le immagini saranno proiettate nello spazio interno della fiera in un ambiente essenziale e minimalista.
SPAZIO - Il primo salone del mobile italiano - Clicca per ingrandire
LA FESTA SULLA SPIAGGIA (Spiaggia privata del Grand Hotel di Rimini, Lungomare Tintori, Marina Centro Rmini)
A corredo degli eventi pubblici cittadini, Venerdì 30 maggio, a partire dalle ore 21.00, si terrà Welcome Party di SPAZIO, un esclusivo evento serale nella spiaggia privata del Grand Hotel di Rimini con una cena a buffet: grandi bracieri, griglie, lounge chair e gazebo faranno da cornice ideale alla festa di benvenuto di SPAZIO, riservato alle aziende espositrici e ai buyer. Sponsor della serata: Extremis

“SPAZIO” AL MOBILE, FIORE ALL’OCCHIELLO DEL MADE IN ITALY

I dati del settore che si presenta a Rimini Fiera con la nuova manifestazione

Rimini, 30 maggio 2008 - I dati di inizio anno relativi al settore del mobile in Italia sulla chiusura del 2007 hanno fatto registrare una situazione non dissimile da quella, che si era già attestata come molto positiva , dell’anno precedente.
Un fatturato a circa 40 miliardi con una crescita del 4,5% derivante da una conferma del mercato interno (+ 4%) unita a un significativo incremento delle esportazioni, (+8,4%) conferma un trend che, particolarmente in alcuni settori, sembra essere decisamente positivo: la produzione cresce dai 19.031 milioni di euro del 2005 ai 19.507 milioni del 2006 (+ 2,5%) ai 20.170 milioni di euro dello scorso anno facendo registrare un incremento del 3,4%.
Di questi 12.815 ( 63,5% ) sono rivolti al mercato domestico che nel 2007 cresce rispetto al 2006 di circa il 2% e 9.103 all’export che rispetto all’anno precedente fa registrare un più 7,25%.
Questa la fotografia del comparto in esposizione da domani a Rimini Fiera per la prima edizione di SPAZIO, il Salone Italiano del Mobile, manifestazione organizzata congiuntamente da Rimini Fiera, primario operatore italiano e PadovaFiere, che fa parte del gruppo multinazionale GL events, leader europeo nel settore fieristico e congressuale, con la collaborazione di Federmobili.
In buona crescita specialmente il settore dei mobili da ufficio che dal 2005 cresce del 13,7% con 1.343 milioni di euro nel 2005, 1.417 nel 2006 e 1526 nel 2007.
Ottima anche la performance delle cucine che dai 2.606 milioni di euro del 2005 passa a 2.763 nel 2006 ( + 6 %) a 2.950 del 2007 con una crescita complessiva del 13,2 %.
Soffre invece il settore degli imbottiti che con i suoi 2.854 milioni di fatturato nel 2007 segnala una lieve flessione rispetto ai 2.952 dell’anno precedente (-2,4 % ). Da notare però che la flessione riguarda principalmente il mercato estero perché il mercato interno tiene con i suoi 1.215 milioni di euro di fatturato nel 2007 che anzi è in leggera crescita rispetto al 2006 (+1%).
Il settore del mobile, che comprende mobili per la casa, living e night, per ufficio e negozio, imbottiti, complementi di arredo e luci, è stato negli ultimi anni sempre più condizionato dall’export e la crisi monetaria mondiale - i dati istat attestano l’export a -7% rispetto allo scorso anno - impatta inevitabilmente anche sul settore mobiliero.
Un buon fervore di attività sembra arrivare dai paesi dell’est e Spazio ha saputo cogliere in anticipo sui tempi questa nuova opportunità.
Nei prossimi anni, sostengono molti operatori del settore, emergeranno i migliori e la selezione naturalmente operata dal mercato avrà come effetto un generale innalzamento della qualità dell’offerta.
Questa fase economica è infatti vissuta da molti come un’importante opportunità di crescita in prospettiva.
Un grande impulso all’innovazione, per esempio, si è manifestato negli ultimi anni nel settore della distribuzione. Spinta proprio dalla difficoltà a sostenere un mercato che “non tollera errori” la distribuzione ha affinato le proprie professionalità nel marketing, nella comunicazione e nella architettura dei lay out espositivi di show room e saloni.
Fonte: CSIL 2008

La redazione di outletidea.com



Cookies e Privacy

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Visualizza dettagli