Mondovicino Outlet e provincia di Cuneo insieme per la sicurezza stradale
articolo del 15/10/2008

Settimana scorsa si è svolta un'importante iniziativa di estrema attualità incentrata sulla diffusione della sicurezza stradale, che ha visto Mondovicino Outlet Village impegnato insieme alla Provincia di Cuneo.
Tutti i dettagli di questa utilissima iniziativa nel comunicato stampa rilasciato da Mondovicino Outlet Village.
Mondovìcino Outlet Village - Sicurezza stradale
comunicato stampa

Nel Parco di Mondovicino “prove” di sicurezza stradale

Il Parco di Mondovicino “Shopping & Tempo Libero” sabato scorso è stato teatro nell’area antistante Cascina Cerea di un evento di promozione della sicurezza stradale, organizzato dalla Provincia di Cuneo.
«L'iniziativa – hanno spiegato il presidente della Provincia Raffaele Costa e l'assessore alle Politiche giovanili Simona Rossotti – ha voluto confermare l'impegno e l'attenzione spesi dall'ente per limitare l'ancora troppo elevato numero di vittime sulle strade cuneesi. La più volte segnalata necessità di una vera e propria cultura della sicurezza ha trovato così concreta applicazione in un appuntamento per le famiglie, organizzato in collaborazione con il Consorzio nazionale Guida Difensiva di Roma. Obiettivo della giornata e del successivo momento di confronto con gli attori del territorio è stata la diffusione di un rinnovato appello alla prudenza durante la guida».
Sabato mattina sono state fatte dimostrazioni con l’utilizzo di un simulatore di crash-test con lezioni di una decina di minuti, con molte persone fra il pubblico che hanno potuto apprezzare concretamente l’importanza dell’uso delle cinture di sicurezza, dei sistemi di ritenuta nel trasporto dei bambini e dei caschi omologati ed integrali.
A disposizione dei partecipanti anche un simulatore di guida auto dell’azienda spagnola “Autosim” e un simulatore di guida-moto della Honda che, attraverso sofisticati strumenti tecnologici e alla specifica preparazione di istruttori, hanno offerto un approccio alle corrette tecniche di guida e di sperimentazione della individuali capacità nel prevenire le situazioni di pericolo.
Fra le prime persone che hanno “provato” i due simulatori il presidente Costa e l’assessore Rossotti, che prima e dopo il test hanno seguito con attenzione le spiegazioni dei tecnici.
On. Raffaele Costa, presidente della Provincia di Cuneo - Clicca per ingrandire
Nella foto il presidente della Provincia, onorevole Raffaele Costa, durante la prova del crash-test


La redazione di outletidea.com



Cookies e Privacy

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Visualizza dettagli