OutleTour, il Temporary Outlet che funziona
articolo del 30/06/2009

La formula dell'outlet temporaneo, declinata in versione italiana dal circuito OutleTour, continua a raccogliere consensi, sia di pubblico che di espositori.

Nel comunicato stampa che segue sono riportati i risultati delle uultime edizioni e le indicazioni per il prossimo appuntamento che si terrà a Modena a fine novembre 2009.

OutleTour: il prossimo appuntamento con il Temporary Outlet Italiano è fissata dal 27 al 29 novembre 2009

OutleTour: risultati concreti, immediati, misurabili

Dal 27 al 29 novembre a Modena Fiere appuntamento con OutleTour, il Temporary Outlet Italiano, ovvero la nuova fiera B2C che ha rivoluzionato il concetto di Factory Outlet Center.

OutleTour infatti coniuga due tendenze del commercio, quella del Temporary Shop e quella dell’Outlet, massimizzando i benefici dei due format con una fiera/evento in grado non solo di attrarre i consumatori sulla spinta della curiosità di visitare uno spazio destinato ad aprire e chiudere in un weekend, ma anche di rispondere alle nuove modalità di distribuzione, aiutando le imprese a smaltire il magazzino offrendo al pubblico prodotti outlet, particolarmente apprezzati in un periodo di crisi dei consumi.

Outletour aggiunge una tappa al ciclo di vita del prodotto con una vendita straordinaria, diretta al pubblico, di abbigliamento uomo, donna e bambino; abbigliamento sportivo, abbigliamento intimo, pelliccerie e pelletterie, accessori, calzature, gioielleria e bigiotteria di qualità, vintage, biancheria per la casa.

Diversi i vantaggi a breve termine per le imprese partecipanti: visibilità immensa, nessun costo fisso, ricavi di vendita netti, risultati immediati e misurabili, mentre sul medio-lungo periodo gli obiettivi riguardano la promozione del brand e dei punti vendita a diverse migliaia di visitatori attesi in fiera grazie alla posizione strategica di Modena Fiere, facilmente raggiungibile da tutto il Centro Nord Italia, e a meno di un mese da Natale, il periodo migliore per lo shopping di tutto l’anno.

Il format di Outletour, con una filosofia volta a contenere al massimo i costi e massimizzare i profitti, propone quote di partecipazione particolarmente contenute e vantaggiose, per dare la possibilità al maggior numero di imprese di partecipare a questa grande fiera dello shopping, dove vendere la collezione attuale oppure campionari, invenduto, fine assortimento di ogni stagione. Anche un produttore o un grossista potrà vendere al dettaglio semplicemente certificando gli incassi con l'emissione di fattura, ricevuta o scontrino fiscali.

Il layout espositivo si svilupperà in aree tematiche: aziende di produzione, boutique ed atelier, stokkisti e grandi affari, con percorsi che faciliteranno l’orientamento dei i visitatori in base alle loro preferenze.

Le vendite on line non sono soluzioni adatte a tutti i prodotti e a tutti i clienti, ancora oggi la maggior parte dei consumatori predilige l’acquisto tradizionale e OutleTour con il motto ‘Se il cliente non va allo spaccio aziendale, lo spaccio aziendale va dal cliente’, risponde a questa esigenza, a beneficio delle aziende espositrici e dei consumatori, che potranno acquistare ‘Made in Italy’ direttamente dai produttori con garanzia di qualità, autenticità e convenienza.

Ideatore e organizzatore è l’agenzia Blu Nautilus, specializzata in fiere consumer e che ha già realizzato con successo OutleTour nel 2007 a Cesena e a Forlì nel 2008. Informazioni e costi di partecipazione su www.outletour.com, chiamando il numero 0541 53294 o scrivendo a info@outletour.com.

Per chi prenota entro il 24 luglio
sconto del 10% sulle tariffe di partecipazione


La redazione di outletidea.com